I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Alessandria hanno denunciato per ricettazione un minorenne italiano di 14 anni. Una gazzella intorno alle 12.00 del 20 aprile interveniva presso un condominio del centro città poiché un uomo dentro una cantina del suo palazzo aveva visto e riconosciuto la bicicletta mountain bike della figlia rubata i giorni precedenti dalla sua cantina.

L’uomo, all’arrivo dei militari, faceva notare come la porta della sua cantina fosse stata forzata ed era sparita la bicicletta della figlia. Attraversando il corridoio delle cantine, notava una cantina con la porta aperta e la luce accesa e notava all’interno la bicicletta della figlia parzialmente smontata. Chiamava quindi il 112 e all’arrivo dei militari mostrava la cantina aperta con la bicicletta parzialmente smontata. Diceva ai militari di avere visto alcune volte nella cantina un ragazzo molto giovane residente nello stesso condominio, di cui non sapeva fornire il nome ma di cui sapeva indicare l’abitazione di residenza. I militari si recavano nell’abitazione del giovane, il quale veniva identificato nel 14enne.


Lo stesso accompagnava i militari nella cantina e, a richiesta, non sapeva giustificare la presenza della bicicletta in parte smontata. La bicicletta veniva restituita al proprietario mentre il giovane veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria minorile per ricettazione.