Una cerimonia articolata quella che si è svolta oggi, martedì 25 aprile a Diano Marina e nel Golfo Dianese, con una serie di avvenimenti che hanno avuto uno dei momenti più importanti proprio nella città degli aranci.

A Diano Marina la manifestazione h preso il via di prima mattina con un tour commemorativo al campo sportivo, a Diano castello, Diano Arentino,  poi a Diano San Pietro, e nelle sue frazioni di Diano Borganzo, Borrello e Moltedo, poi a cervo e San Bartolomeo per concludersi nuovamente a Diano marina, in piazza martiri della libertà, di fronte al municipio,   con la presenza degli alunni dell’istituto comprensivo di Diano Marina che hanno parlato dal palco ricordando le azioni partigiane,  i caduti e le vicende  della seconda guerra mondiale, poi con la partecipazione della banda musicale di Diano Marina, l’orazione ufficiale, la partecipazione delle classi che hanno partecipato al concorso “XV aprile” la presenza dei sindaci del Golfo Dianese e della partigiana Mina Garibaldi che vedete nella foto grande insieme al sindaco Giacomo Chiappori.


Poi la deposizione di una corona di alloro al monumento ai caduti e nel pomeriggio il concerto partigiano a Cervo.

Di seguito alcune immagini dell’avvenimento.

I ragazzi delle scuole dianesi ricordano i caduti

Le autorità davanti al monumento ai caduti