La macabra scoperta è stata fatta poco dopo le 8 di stamattina domenica, quando è stato visto galleggiare un cadavere nell’acqua e hanno dato l’allarme. Sul posto è arrivata l’ambulanza del 118, i Carabinieri e la Guardia costiera.

Secondo la prima somma ria ricostruzione si tratterebbe di u uomo di circa 60 anni ancora vestito.


Sono state avviate subito indagini da parte dei Carabinieri per verificare se, si tratta di un fatto accidentale, ossia di una caduta in mare oppure il decesso è da attribuire ad altre cause.