La fotografia è stata postata sul web da un dianese questa mattina che stava andando ad aprire il negozio in via Colombo quando in una zona molta conosciuta del centro storico di Diano Marina ha visto questo scempio ed ha deciso di documentarlo.

“Ecco come di “divertono”  i nostri giovani di oggi la sera – dice Luca autore dello scatto – Secondo me qui il problema è più grave dell’educazione.”


Come potete vedere si tratta bottiglie vuote, bicchieri di carta e altri rifiuti lasciati in terra, nel centro di Diano Marina evidentemente da alcuni giovani che venerdì sera si sono ritrovati in questo angolo della città, ma invece che gettare tutto in uno dei tanti cestini dei rifiuti che si trovano disseminati nelle vie del centro, alcuni dei quali anche a breve distanza dal luogo in cui si trovavano, ha deciso di lasciarli lì, in bella mostra.

L’immagine divulgata su alcuni gruppi FB sta sollevando proteste a non finire, soprattutto contro i genitori di questi ragazzi “incapaci” di educarli.

Manca l’educazione di base. La colpa dei genitori! – dice Antonella

Poveri noi anziani che non si dorme più ……tanto in questa piazza parcheggio tutto è permesso , tanto chi li controlla – le fa eco Antonella

La colpa è dei genitori che non insegnano l’educazione ai figli vuoi perché non hanno tempo vuoi perché vengono stanchi dal lavoro. …..e i figli crescono come animali al pascolo – aggiunge Vanda

Prendeteli, fateli ripulire tutto e poi calci in c… – si arrabbia Doriana

Questo angolo di Diano che ormai e’ diventato luogo d’incontro di giovani molto maleducati – aggiunge Sabrina – La fontana e’ tutta scritta con pennarelli ed intorno ogni giorno o quasi si possono vedere gruppetti di “sfaccendati” che lasciano un vero e proprio immondezzaio.

Ci sono passata ieri pomeriggio c erano dei ragazzini ma che facce strafottenti – commenta Gianna

Vergognosi e maleducati – rincara la dose Aurora.

A Suggerire una soluzione ci pensa Luca, l’autore della foto: “Bastano 300 euro x una telecamera da esterni con memoria integrata. Risolto il problema, ripagata la telecamera e gli fai lustrare la fontana a mo di aladino. Poca spesa e massima resa”