BILL è la Biblioteca della Legalità, un’iniziativa nazionale fondata sulla convinzione che lettura e legalità siano strettamente connessi e che con la  loro interazione si possano efficacemente promuovere i valori e la cultura democratici.

Il progetto prevede una biblioteca itinerante, aperta al prestito per scuole, Comuni ed associazioni culturali, costituita da una raccolta di libri per bambini e ragazzi dedicati alle storie di lotta contro la criminalità organizzata per promuovere la giustizia, il rispetto della verità e l’onestà.


La Biblioteca Civica “F. Calvo” è stata designata capofila della rete di scuole e associazioni che si è costituita sul territorio a sostegno del progetto.

Nell’ambito di questa iniziativa, lunedì 5 dicembre, sarà allestita nelle vetrine della Sala Blu della Biblioteca Civica l’esposizione dei 101 volumi suggeriti dalla bibliografia tematica del progetto che potranno essere presi in prestito dalle scuole e dalle associazioni aderenti alla rete che ne faranno richiesta.

Inoltre, nel prossimo mese di gennaio, nelle Sale Rosse sarà possibile assistere alla lettura “Liberi da .. Liberi di …” a cura degli allievi della scuola“G. Pascoli” di Felizzano, in collaborazione con  i volontari del Servizio Civile Nazionale della Biblioteca Civica, che interpreteranno brani scelti dalle opere esposte.

La costituzione di BILL – Biblioteca della Legalità  ad  Alessandria — sottolinea Vittoria Oneto, assessore ai Beni e Politiche Culturali — costituisce un tassello importante nell’azione che questa Amministrazione sta svolgendo a favore di una ‘cultura della legalità’: una cultura che, anche attraverso la fruizione dei libri e il diretto coinvolgimento dei ragazzi, consolida quegli ideali di corresponsabilità civica che sono alla base dei nostri sistemi democratici”.