La situazione al parco giochi “Ambarabà” in via Renato Campodonico a Diano Marina (nella foto) non è delle migliori ormai da tempo, ma adesso il Comune ha deciso di porvi rimedio, incaricando la Holzhof di Mezzolombardo in provincia di Trento ad effettuare un intervento di manutenzione ordinaria ripristinando i giochi e rimettendoli in funzione con ricambi originali.

Un intervento necessario per   garantire il normale funzionamento del parco giochi,  anche perché diversamente sarebbe necessario l’interdizione ai fini della tutela dell’incolumità dei bambini perché in queste condizioni i giochi rischiano di diventare pericolosi.


Personale della ditta trentina aveva effettuato un sopralluogo il 26 luglio luglio scorso e adesso che sono stati recuperati i ricambi originali dei giochi è possibile provvedere alla loro manutenzione per farli ritornare completamente funzionanti. Il Tutto per una spesa di soli 854 euro.