Marzo, forse aprile 2017 al massimo. Questa la data in cui dovrebbero concludersi i lavori di costruzione del depuratore sulla passeggiata “Incompiuta” che collegherà i reflui del Golfo Dianese al depuratore di Imperia.

Lo dice l’ingegner Valerio Chiarella di Rivieracqua annunciando il “rush” fiale dei lavori di collegamento della fognatura al depuratore del capoluogo.


“Dobbiamo finire tutto entro giugno 2017 -dice Chiarelli – compreso il collaudo, per cui credo che in primavera i lavori saranno conclusi. Abbiamo realizzato quasi 5 km di rete fognaria i brevissimo tempo e devo fare i complimenti all’azienda che sta effettuando i lavori.”

Sull’incompiuta lo “scheletro” della cabina di controllo è già pronto e si tratta solo di completarlo.

I lavori di realizzazione della nuova rete fognaria di collegamento al depuratori sono costati circa  milioni di euro.

depuratore-diano2