Domenica pomeriggio Pontecurone  ha ricordato il proprio passato grazie alla presentazione del nuovo libro “Pontecurone Segreto II” di Marialuisa Ricotti in collaborazione con Claudia Nalin , curante dell’apparato iconografico. Il libro è un archivio-storico corredato da foto: personaggi (tra cui San Luigi Orione), case e famiglie, che hanno caratterizzato tre secoli  di questo paese, emergono con forza dal passato .

Durante l’incontro i partecipanti hanno assaporato le voci del coro  San Luigi Orione, accompagnate al pianoforte dal maestro Gian Maria Franzin.  Marialuisa  ha concluso l’incontro ricordando che <<Oggi bisogna fare  ogni sforzo per mantenere e conservare quello che ci è stato lasciato>>. Il ricavato, come sottolineato anche dal parroco di Pontecurone,  Don Paolo Caorsi, verrà interamente devoluto alla parrocchia per la sistemazione del muro di cinta e del giardino del Centro Pastorale Parrocchiale.


Akanksha De Sutti