L’hanno chiamata “La festa di Matteo” ma in realtà non è solo una festa dedicata a lui, ma una vera e propria mobilitazione che si svolgerà a Imperia, Giovedì 10 novembre al Parco Acquarium.

Lo scopo è quello di acquistare un’altalena per disabili (nella foto) e installarla nei giardini pubblici di Imperia Oneglia a disposizione di tutti i bimbi disabili.


Si tratta di un’altalena sulla quale possano salire i bambini in carrozzella.

Una grande festa per Matteo e per L’altalena di Matteo, oltre ai giochi per i più piccoli, un buffet verrà offerto ai partecipanti.

Il biglietto d’ingresso sarà unico di 8 euro ed il 50% verrà devoluto in beneficenza per il progetto “l’altalena di Matteo”, una altalena dove possono andare i bambini con la carrozzina e bambini normodotati per giocare insieme oltre l’accompagnatore.

 

Da giorni grazie a diverse persone ma soprattutto a Davide Resta che ha realizzato una pagina Facebook,  l’evento sta prendendo piede.

“Sto organizzando questa cosa – dice Davide – perchè ho conosciuto la mamma di Matteo e il progetto “l’altalena di Matteo” e trovo questo suo un gesto nobile. La Mamma di Matteo è Michela Aloigi e sa bene cosa sia il vivere di un ragazzo con seri problemi di mobilità. Lei vuole acquistare tramite questo progetto una altalena SPECIALE per i bambini disabili, come quella in foto, per permettere anche a loro di non subire la loro disabilità ma di poter sorridere spensierati andando su una altalena come avete fatto voi da piccoli e come fanno i vostri figli oggi. Aiutatemi a dare visibilità all’evento e facciamolo diventare qualcosa di unico, il risultato poi verrà da se! Mi aspetto dalle persone che conosco personalmente e da quelle con cui ho una interazione su FB, ma non solo”

L’altalena costa cinquemila euro e Davide ha fatto partire una vera e propria gara di solidarietà chiedendo anche una donazione e alla fine dell’articolo troverete i dati per effettuarla.

“Aiutateci ad aiutare – conclude Davide – sarà una grande festa dove ognuno contribuirà a rendere possibile il sogno della mamma di Matteo, istallare questa altalena al parco urbano e renderla disponibile a tutti i bambini che finalmente non dovranno più subire nessuna differenza con gli altri bimbi!

L’altalena ha un costo di 5.050 euro

Verrà collocata al parco urbano oltre ad altri giochi che potranno essere acquistati se risultasse una raccolta fondi maggiore del budget

Nel caso si superasse il doppio della cifra ne potremmo istallare una seconda al parco della Rabina ma questo è cosa incerta

 

Per fare la donazione:
Oggetto: per L’altalena di Matteo
Tramite postepay con ricarica presso tabaccaio Sisal su
carta n° 5333171010503767 intestata a Michela Aloigi, codice fiscale LGAMHL69D56E388K

oppure bonifico bancario su CC avente IBAN: IT63U0760105138273150373154 intestato a Michela Aloigi con causale “per l’altalena di Matteo”

oppure donando direttamente su PAYPAL all’indirizzo di posta che metto personalmente a disposizione: daver74@tiscali.it con causale “per l’altalena di Matteo”

N.B. Per la trasparenza dell’operazione si disporranno gli estratti conti di ogni conto e fondo raccolto per la causale.

 

festa-giovedi