Era il 7 ottobre scorso quando alla redazione di Oggi Cronaca  arrivarono alcune segnalazioni di cittadini che lamentavano – da molti mesi a quanto pare – che le fronde degli alberi in via Cristoforo Colombo a Diano Marina erano talmente rigogliose da creare problemi agli abitanti. Ci inviarono alcune foto che pubblicammo allora e ripubblichiamo oggi.

rami-colombo-2Sulla base di quelle segnalazioni, come giornale, dopo aver verificato la situazione, abbiamo contattato subito il capo dell’Ufficio Tecnico Comunale di Diano Marina, Stefano Sciandra, che assicurò un sopralluogo e un intervento di potatura che, vista la complessità, avrebbe dovuto essere  messo in calendario in base alle esigenze della ditta che vi provvede e ovviamente alle condizioni meteo.


A distanza di circa un mese è arrivato finalmente il momento: da mercoledì 9 a venerdì 11 novembre l’azienda esterna che si occupa  della manutenzione del verde sul territorio comunale, provvederà ai lavori di potatura delle piante rigogliose.

Per questo motivo il Comune di Diano Marina ha emesso un’ordinanza in cui  dispone il divieto di sosta con rimozione forzata nei giorni 9 – 10 e 11 Novembre 2016 dalle ore 7.00 alle ore 15.00 in via Cristoforo Colombo, ambo i lati, dal civico n. 11 ( incrocio con via Genova) a Largo Cambiaso ( altezza del primo platano lato ponente) per poter effettuare lavori di potatura delle alberature di via Colombo.

“Come Comune – ci aveva detto allora  Stefano Sciandra – in presenza di segnalazioni e lamentele da parte dei cittadini interveniamo sempre.”

A Sciandra però a dispetto di quanto affermavano alcuni cittadini di aver provveduto a segnalare il problema, non risultavano segnalazioni in merito: “Apprendo adesso che esiste questo problema delle fronde degli alberi in via Cristoforo Colombo – ci aveva detto il dirigente comunale –  per cui effettueremo subito un sopralluogo e provvederemo a calendarizzare l’intervento. In passato e anche di recente è accaduta la stessa cosa in viale Kennedy e siamo prontamente intervenuti, per cui lo faremo anche stavolta. Abbiamo una ditta che si occupa della manutenzione del verde e che effettua anche lo sfoltimento delle fronde.”

Detto, fatto.

Come giornale siamo fieri di aver dato il nostro piccolo contributo, perché crediamo che un organo di informazione debba anche avere lo scopo di raccogliere le istanze dei cittadini e dargli risalto in maniera costruttiva, perché solo con il coinvolgimento di tutti, alcuni problemi, come il caso in questione, forse, possono essere risolti.

rami-colombo-3