Forse aveva ragione il sindaco Giacomo Chiappori quando ha messo nelle sue priorità, la pulizia dei torrenti.

Sarà un caso, ma il Golfo Dianese è stata la zona meno flagellata dal maltempo di tuta la provincia di Imperia. Così mentre in altre zone – purtroppo – si contano danni e disagi, nella giornata di oggi, giovedì, considerata di massima allerta, non si registra, per fortuna, nessun intervento dei Vigili del Fuoco nei sette comuni del Golfo, non solo, ma come dicono al Comando provinciale dei Pompieri di Imperia, a quanto pare, nessuna telefonata o segnalazione è giunta dal Golfo Dianese.


Naturalmente lo stato di allerta non può  dirsi concluso perché durerà fino a domani mezzogiorno, però la giornata oggi, è passata quasi indenne. Piogge, a tratti anche forti, ma per fortuna senza creare danni.

La macchina comunale è stata efficienti: fino alle 19,30 i vigili urbani hanno controllato il livello dei torrenti che è rimasto sempre piuttosto basso e non ha destato preoccupazione.

Le scuole di ogni ordine e grado rimarranno chiuse anche per tutta la giornata di venerdì “ma si tratta di un provvedimento precauzionale – dicono in Comune  – che servirà anche a far circolare meno gente possibile.”