In tanti se ne sono già accorti: Tortona, sta diventando più bella con i lavori del progetto di Riqualificazione Urbana – percorsi del commercio, finanziati attraverso il Bando Regionale, al quale il Comune di Tortona ha partecipato nel 2015, aggiudicandosi il primo posto in graduatoria con riconoscimento dell’intero importo progettuale pari a 500.000 euro.

I lavori iniziati da Via Carducci sono proseguiti in Corso Montebello e in Corso Leoniero, dove entro 15 giorni verrà ripristinata la viabilità ordinaria anche nel tratto tra l’angolo di Corso Montebello e Piazza Duomo.


Inizieranno invece lunedì prossimo 7 novembre i lavori di manutenzione del porfido in Largo Borgarelli, dove è previsto il ripristino delle porzioni dissestate, la pulizia degli spazi tra i blocchetti e la sigillatura generale della pavimentazione attraverso la stesura di apposito materiale.

L’esecuzione dovrebbe concludersi entro il lunedì successivo, 14 novembre, mentre la viabilità verrà ripristinata nell’ultimo fine settimana di novembre; al fine di ridurre il disagio ai cittadini e agli esercenti, si strutturerà il cantiere in maniera tale da consentire percorsi pedonali che garantiscano l’accesso alle attività commerciali dell’area.

«L’unica incognita – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Davide Fara – potrebbe essere costituita da condizioni meteorologiche particolarmente avverse che non consentano l’avvio dei lavori dai primi giorni della prossima settimana. Se così fosse l’intero intervento verrebbe posticipato alla conclusione dei saldi invernali, per non penalizzare e creare disagio alle attività presenti in Largo Borgarelli».

Le opere proseguiranno poi con il rifacimento della pubblica illuminazione in Via Emilia, attraverso la sostituzione delle attuali lampade con impianti led a basso consumo e con la posa dell’arredo urbano, mentre per la conclusione del Progetto di Riqualificazione Urbana restano da definire le modalità di esecuzione delle altre opere migliorative proposte dall’impresa, tra cui una manutenzione della pavimentazione in porfido di Piazza De Amicis.