E’ cessato l’allarme rosso in Piemonte per il maltempo, ma adesso si teme per la pianura.

La Regione Piemonte, poco prima delle 14 ha diramato un comunicato che recita testualmente: “Nelle prossime ore sono attese la piena del Tanaro a Montecastello e della Bormida ad Alessandria, che transiteranno con valori al di sopra della soglia di pericolo. Lungo l’asta del Po la piena transiterà da Torino fino alla confluenza con il Tanaro. Il colmo di piena è atteso ad Isola Sant’Antonio dalla serata odierna.”


Mezz’ora dopo l’Arpa ha diramato questo bollettino: “Nelle prossime ore il livello del Tanaro è previsto in crescita oltre la soglia di pericolo da Masio (AL) fino ad Alessandria dove sono attesi in aumento anche i valori della Bormida fino a livelli di pericolo. Lungo l’asta del Po nelle prossime ore si prevedono ulteriori incrementi restando al di sopra dei livelli di pericolo nel Torinese fino a Crescentino (VC). A valle il livelli sono in crescita oltre i valori di guardia e raggiungeranno i livelli di pericolo nelle prossime ore.Si consiglia di seguire gli aggiornamenti idro-meteo che verranno pubblicati sul sito di Arpa Piemonte e le indicazioni di comportamento della Protezione Civile della Regione Piemonte.