Prosegue il contrasto allo spaccio di stupefacenti da parte dei Carabinieri di Acqui Terme.

Nella serata di ieri, i militari dell’Aliquota Operativa  hanno deferito in stato di libertà uno studente marocchino di 19 anni residente in Strevi.


L’attività ha avuto origine da alcune segnalazioni pervenute ai militari dell’Arma in ordine al continuo via via di gente che veniva notato presso il domicilio del marocchino.

I servizi di osservazione avviati confermavano la frequentazione dell’abitazione da parte di noti tossicodipendenti della zona, inducendo i militari ad approfondire la situazione emersa procedendo al controllo del giovane. La perquisizione, estesa all’abitazione, consentiva di rinvenire quasi 50 grammi di hashish e denaro contante per oltre 300 euro.

Per il marocchino è scattato il deferimento in stato di libertà.