Venerdì 21 ottobre   alle ore 21 il teatro civico apre il sipario della nuova stagione teatrale tortonese organizzata dal Comune dopo 8 anbni di gestioien ai privati.

La nuova stagione si inaugura con uno spettacolo fuori abbonamento in prima nazionale: “1927 – MONOLOGO QUANTISTICO” realizzato da Gabriella Greison con protagonista la stessa attrice.


Luci:   Mario Loprevite

Scene e costumi: Pamela Aicardi

Regia: Emilio Russo

Produzione: TIEFFE TEATRO MILANO

 

In 1927 Monologo Quantistico Gabriella Greison racconta, con foto, musica e video, i fatti più sconvolgenti, misteriosi, divertenti, umani, che hanno dato vita alla Fisica Quantistica, partendo dalla famosa foto, datata 29 ottobre 1927, in cui sono ritratti in posa 29 uomini, scienziati quasi tutti fisici, di cui 17 erano o sarebbero diventati Premi Nobel, che hanno partecipato alla quinta edizione della Conferenza Solvay, convegni voluti dall’industriale belga Ernest Solvay per fare il punto sui progressi della fisica.

Gabriella Greison ricostruisce i dialoghi, le serate, i dibattiti, dopo un lungo soggiorno a Bruxelles, in cui ha raccolto informazioni, tradotto lettere, parlato con persone e parenti, realmente presenti a quei ritrovi, che Einstein chiamava “Witches’ Sabbath” (il riposo delle streghe).

Lo spettacolo è la prima rappresentazione teatrale che racconta il ritrovo a Bruxelles di tutti i fisici del XX secolo che hanno fatto venire alla luce, quel giorno, la Fisica Quantistica.

L’incontro dell’autrice del testo con Tieffe Teatro Milano – Centro di Produzione Teatrale, ha determinato la realizzazione dello spettacolo in una veste molto suggestiva e del tutto rinnovata.

Biglietti in vendita da oggi dalle ore 16 alle 19

Posto unico 10 euro

Posto unico vecchi abbonati e studenti 5 euro