Terza e quarta scossa di terremoto, avvertita solo dagli strumenti, più o meno con epicentro nello stesso punto delle due di sabato sera.  la terza si è verificata  all’ 1,47 di domenica maginuto 1,3 a 10 km di profondità, la quarta invece si è verificata poco prima di mezzogiorno, esattamente alla 11,46 di magnitudo 1,4 ad una profondità di 9 km.

Come ripetono gli esperti si tratterebbe di normale attività sismica rilevata prevalentemente dagli strumenti che capita spesso e di cui quasi mai si fa cenno.


La differenza, stavolta è che le due scosse di sabato sono state avvertire da diverse persone per cui anche noi giornalisti siamo “costretti” a riportare questi fatti. La cosa importante è collocare i medesimi nella loro reale dimensione.

E’ accaduto spesso, in passato anche in provincia di Alessandria, dove alcuni giornali hanno dato enfasi a notizie sul terremoto per raccogliere lettori (e sponsor) relativi ad episodi di normale attività sismica che si verificano spesso.

La differenza è che noi queste cose le scriviamo, altri giornali no.

 

I DATI DELL’ INGV

 

Un terremoto di magnitudo ML 1.3 è avvenuto nella provincia/zona Costa Ligure centro occidentale (Savona) il

  • 08-10-2016 21:47:43 (UTC) un giorno fa
  • 08-10-2016 23:47:43 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 43.88, 8.29 ad una profondità di 10 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

 

Un terremoto di magnitudo ML 1.4 è avvenuto nella provincia/zona Costa Ligure centro occidentale (Savona) il

  • 09-10-2016 07:46:34 (UTC) 23 ore, 35 minuti fa
  • 09-10-2016 09:46:34 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 43.85, 8.31 ad una profondità di 9 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.