Poteva consumarsi un dramma, ma per fortuna, il personale addetto alla custodia del Porto è intervenuto e la questione si è risolta solo con un grosso spavento.

E’ accaduto verso mezzogiorno di venerdì, al porto di Diano Marina, quando un pensionato che non sapeva nuotare è caduto in mare e rischiava di annegare.


Secondo la prima sommaria ricostruzione dell’accaduto l’uomo appena in acqua ha iniziato ad annaspare e le sue grida di aiuto hanno attirato le attenzioni di un dipendente della Gestioni Municipali  (la società del comune che gestisce il porto) che è intervenuto in suo aiuto.

Quando i militi della Croce rossa di Diano sono intervenuti sul posto hanno trovato l’uomo fuori dall’acqua, infradiciato ma in buone condizioni tanto è vero che ha rifiutato il trasporto al pronto Soccorso dell’ospedale di Imperia per un controllo.