Questa mattina, sabato, il personale della squadra investigativa del commissariato di Sanremo, a seguito di una complessa attivita’ di indagine, ha dato esecuzione ad una ordinanza di custodia in carcere nei confronti di thiam cheikh, nato il 30.11.1983 in senegal.

 

L’uomo, responsabile di una rapina consumata in danno di una cittadina matuziana avvenuta alcuni giorni fa a sanremo, era riuscito a far perdere le sue tracce subito dopo essersi impossessato della refurtiva.


 

L’intervento della volante, che aveva effettuato i primi e fondamentali accertamenti subito dopo i fatti, ha consentito agli investigatori della polizia di stato di risalire alla esatta identita’ del responsabile.

 

L’uomo, datosi alla fuga subito dopo aver sottratto una collana in oro alla vittima, e’ stato individuato grazie alla meticolosa attivita’ degli agenti del commissariato che, raccogliendo alcune testimonianze e visionando le immagini del sistema di videosorveglianza cittadina di sanremo, sono stati in grado di risalire alla esatta identita’ del malvivente.

 

Nella abitazione occupata dal reo, veniva rinvenuta la somma di 640 euro, suddivisa in banconote di vario taglio, occultate sotto alcuni indumenti, della quale l’extracomunitario non era in grado di giustificarne il possesso; nello stesso luogo venivano rinvenuti n.2 telefoni cellulari rubati, numerosi orologi contraffatti ed un ebook reader, marca kindle, risultato anch’esso provento di furto.

 

L’uomo, sottoposto alle procedure di rito, e’ stato associato presso la casa circondariale di sanremo in attesa delle successive determinazioni della competente autorita’ giudiziaria.