Il colpo è stato messo a segno alle 3,20 di domenica mattina, quando è scattato l’allarme e il proprietario, Fabrizio Elia è stato svegliato nel cuore della notte. Alcuni malviventi hanno deciso di mettere a segno un furto ai danni della sua tabaccheria (nella foto) situata proprio sulla via Aurelia 101, in pieno centro a San Bartolomeo al mare, a poche centinaia di metri dalla caserma dei carabinieri.

Il colpo, secondo la prima sommaria ricostruzione è stato fulmineo, proprio perché l’allarme è scattato. I ladri, che evidentemente avevano già effettuato un sopralluogo al negozio si sono immediatamente diretti verso la macchina cambiamonete che hanno caricato su un mezzo, e poi si sono allontanati, probabilmente a gran velocità.


Sembra che ad agire siano stati in tre, tutti ovviamente col il volto coperto per non farsi riconoscere da eventuali dispositivi: due hanno preso la macchina cambiamonete mentre il complice attendeva sul mezzo (probabilmente un furgoncino) col motore acceso.

Il danno sembra ingente: oltre al denaro contenuto nella macchina cambiamonete, infatti,  i banditi hanno gravemente danneggiato la vetrina.

fabrizio Elia ha sporto denuncia ai carabinieri che hanno subito avviato le indagini visionando le telecamere posizionate sul territorio alla ricerca di qualche elemento utile per identificare i colpevoli che non hanno avuto remore ad agire lungo la strada più trafficata del Golfo Dianese.