Come incentivare l’economia di Diano Marina per fare in modo che la città non viva solo di turismo balneare per tre mesi all’anno?

E’ quello che si sono chiesto l’assessore alle manifestazioni Davide Carpano e il responsabile dell’ufficio turismo Alberto Rivera, e la risposta é stata di valorizzare anche altri aspetti della zona, come i sentieri, l’entroterra, i prodotti tipici e altro abbinandoli ovviamente alla possibilità di soggiornare nella zona.


E’ nata così l’idea di sfruttare le grandi doti comunicative di Alberto Rivera, che parla correttamente quattro lingue ed è disponibile a partecipare a fiere e manifestazione in Italia e all’estero pur di promuovere il territorio.

“L’ultima partecipazione – dice  – stata al salone Bike di Utrech in Olanda(a parte trovate un articolo con le immagini) ma in aggiunta parteciperemo a workshop, cioé promuoveremo la città di Diano Marina dal punto di vista globale con il suo territorio, le manifestazioni e le attrattive direttamente ai buyer, cioé a quei soggetti italiani e stranieri, come associazioni, tour operator ed altro che organizzano viaggi. Per prenotazioni e altri dettagli poi si appoggiano  al sito liforyou.it/ che provvede ai dettagli.”

“L’obiettivo – aggiunge l’assessore Davide Carpano – è quello di ampliare la stagione turistica. I ciclisti ad esempio, sono più propensi a venire in zona a fine a maggio e a ottobre e se riuscissimo ad ampliare l’offerta avremo sicuramente indubbi vantaggi per tutto il settore economico locale.”