L’Assessore al Bilancio di Ventimigli Franco Faraldi, insieme all’Assessore ai Servizi Sociali Vera Nesci, ha incontrato le sigle sindacali della CISL, CGIL e UIL per sottoporre previamente il progetto “Vado in centro” che domani sera, venerdì,  sarà portato all’attenzione del Consiglio Comunale.
“La riunione è stata pensata per presentare alle rappresentanze sindacali dei pensionati l’iniziativa dell’Amministrazione Ioculano “Vado in Centro”,
di prossima attivazione, in via sperimentale, che ha l’obiettivo di offrire ai propri cittadini over 65 residenti nelle frazioni servite dal trasporto
pubblico locale, il servizio di trasporto pubblico gratuito sulle linee che collegano le frazioni al centro cittadino. Ho voluto approfondirne alcuni
aspetti, in particolare quelli legati ai benefici sociali, quali l’incentivazione all’uso del mezzo pubblico, l’aumento delle occasioni di comunicazione sociale, lo sviluppo economico, il decongestionamento del traffico cittadino.

Le rappresentanze sindacali hanno accolto positivamente l’iniziativa promossa dal Comune di Ventimiglia, con l’auspicio che la stessa possa
consolidarsi ed  essere  l’inizio di un progetto più ampio” ha dichiarato l’Assessore al Bilancio Franco Faraldi.


Il Comune di Ventimiglia e le rappresentanze sindacali  dei pensionati si sono impegnati a fissare un nuovo incontro prima della fine dell’anno per
poter effettuare  opportune valutazioni sui dati emersi dai primi mesi di attivazione di questa sperimentazione ed affrontare anche la questione legata  ai contenuti del bilancio comunale preventivo 2017-2019 relativamente alla parte che riguarda le politiche sociali rivolte ai pensionati ed agli anziani.