Nella serata di mercoledì 28 settembre i Carabinieri della Compagnia di Sanremo hanno proceduto all’arresto in flagranza di A.A., 33enne algerino, perché ritenuto responsabile di furto.

Il soggetto ha dapprima tentato di appropriarsi della borsa di una donna, ospite di un ristorante nella centralissima via Gaudio ma, vistosi scoperto da un avventore, ha desistito dal proposito, non senza minacciare la persona che lo aveva colto sul fatto.


Avendo perso questa prima occasione ma intenzionato a non desistere, l’uomo si è portato in un altro locale nelle vicinanze e qui, stavolta, è riuscito a impossessarsi della borsa di una ragazza che stava cenando con la famiglia. L’accaduto è stato scorto dal padre della giovane, che ha, anche in questo caso, smascherato l’imprudente borseggiatore.

L’uomo si è dato pertanto alla fuga per incappare, fortunatamente, in un equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sanremo, che transitava nelle vicinanze ed ha immediatamente bloccato il ladro.