In occasione delle prossime giornate dei Musei Ecclesiastici, 1 e 2 ottobre 2016, promosse dall’AMEI (Associazione Musei Ecclesiastici Italiani) e che si articoleranno intorno ad un leit motiv “AMEIndialogo“, il Delegato Vescovile e Direttore dell’Ufficio per i Beni Culturali diocesano, Prof. diac. Luciano Orsini, è lieto di comunicare che presso la chiesa di San Giacomo della Vittoria, domenica 2 ottobre alle ore 18.00, si terrà un dialogo, appunto, a due voci su Il Monferrato – Suol d’Aleramo, incontro fra Liliana Angeleri – scrittrice alessandrina, già collaboratrice freelance per Il Piccolo, autrice di parecchi scritti sulla storia locale fra cui il suo ultimo lavoro “Il romanzo di Aleramo e profumo di leggenda” – e il Dott. Piercarlo Antonioletti, studioso di storia locale, e Vice Presidente dell’Associazione SpazioIdea che curerà l’iniziativa in collaborazione con la Diocesi di Alessandria e con l’Associazione di Musica e Cultura “F. Chopin”della Dott.ssa Caterina Arzani. L’evento inaugurerà la prossima Stagione Musicale che l’Associazione Chopin dedicherà al territorio del Monferrato con una serie di iniziative e concerti che coinvolgeranno diversi enti locali (chiesa di San Rocco di Alessandria, chiesa parrocchiale di Casorzo, chiesa parrocchiale di Altavilla M.to). Moderatore della serata sarà Albino Neri, Presidente del Circolo della stampa di Alessandria.

Inoltre in entrambe le giornate dell’1 e 2 ottobre sarà possibile visitare la chiesa di San Giacomo della Vittoria (con orario 10.00-12.00 e 15.00-20.00) nella quale saranno esposti testi particolarmente interessanti dal punto di vista della legatoria e della grafica. L’esposizione sarà curata dall’Ufficio Diocesano per i Beni Culturali e dalla Cooperativa ARCA di Alessandria, in collaborazione con il Circolo Filatelico e Numismatico di Alessandria per la fornitura dei supporti espositivi.


Il Prof. Orsini invita tutti a partecipare, esprimendo la sua massima soddisfazione per una sinergia costante che consente sempre nuove e proficue iniziative intorno a un polo spirituale e culturale di grande importanza qual è la chiesa dedicata all’Apostolo San Giacomo il Maggiore.