La vicenda riguarda due coniugi: lui di 82 anni  e lei di 86 ed è accaduta alle prime luci dell’alba di oggi, venerdì, in via Loreto alla frazione San Michele di Alessandria.

I due, a quanto pare, sono sposati da diversi anni e sono molto uniti.


Succede che verso le cinque di stamattina lui si sveglia e non trova più la moglie nel letto. Preoccupato che possa esserle accaduto qualcosa, l’uomo, che peraltro viene colto da un malore, dà l’allarme:  “Mia moglie è scomparsa – dice la telefono alle forze dell’ordine – trovatela per favore.”

Partono i soccorsi e la macchina ricerca – persone si mette in moto, ma quando i Vigili del fuoco raggiungono l’abitazione alla periferia di Alessandria scoprono che la donna non era scomparsa ma si trovava  nell’orto vicino a casa, perfettamente in salute.

Sul posto arriva anche l’ambulanza con gli operatori del 118 che prestano soccorso all’uomo colto da malore a causa della preoccupazione per le condizioni di salute della moglie, che credeva scomparsa e che invece è viva e vegeta e sta bene.