Riportiamo di seguito lo sfogo e al tempo stesso l’appello che Davide Grillo, presidente dell’Audax calcio ha lanciato dalla sua pagina Facebook per ricostruire il Derthona, ma a quanto pare nessuno sembra ascoltarlo, perché?

grillo - i

Davide Grillo

“….. più passano i giorni e più mi da l’impressione che non ci sia la volontà di creare un nuovo Derthona . Abbiamo fatto una proposta dove ci siamo offerti ad intraprendere un nuovo percorso con una nuova società unificando i settori giovanili di Derthona e Audax, facendo rinascere il tutto sotto il nome Derthona con la possibilità di far intervenire eventuali persone. Persone che oggi piangono tutti la morte del leone, ma nessuno mette un euro per farlo rinascere . Una prima squadra che potrà ripartire da dove la federazione gli concederà con persone serie e con un progetto. Devo dire che le difficoltà incontrate sono notevoli ma non ne capisco i motivi. Mah … che dire non piacerò molto ai piani alti !!! Noi siamo disponibili a :

unificare i settori giovanili sotto il nome Derthona ( e qui ai soliti noti gli è venuto un infarto), 
mettere a disposizione le strutture (tutte) di Tortona e ripeto di Tortona non in giro, 
mettere a disposizione il mio staff 
ed in ultimo …… la mia faccia ….. che a qualcuno non piace molto, ma che comunque ha dimostrato e FATTO cose, calcisticamente parlando, che altri non hanno fatto. Insomma la sensazione è che tutti piangono il LEONE, tutti parlano con i soldi degli altri (per non essere volgari), tutti fanno società dove TUTTI e ribadisco TUTTI non hanno neanche i campi per giocare e io devo convincere qualcuno sulla bontà del mio progetto …. ma non ci penso neanche. Anzi, ho deciso di fare una cosa, aspetto che qualcuno ci cerchi. Mi sbaglierò, ma di società che continuino la storia del Leone non se ne farà a meno che non si prosegua nel percorso subdolo/politico imbastito.”

Davide Grillo