Abbiamo appreso con soddisfazione che il processo Eternit bis si farà.  

Il pronunciamento della Corte Costituzionale ha riacceso la nostra speranza di giustizia.


 Ancora una volta la città di Casale Monferrato, con la sua determinazione, il suo coraggio, la sua volontà di giustizia, è riuscita a ottenere che si aprisse un nuovo processo e grazie alla serietà, alla credibilità e alla dignità del suo dolore, avrà al suo fianco, come parte civile, anche lo Stato.

 Una svolta epocale nell’atteggiamento verso i comportamenti criminosi nei confronti dell’ambiente e della salute dei cittadini. 

Titti Palazzetti – Sindaco della Città di Casale Monferrato