La Squadra Mobile di Alessandria in data 13.07.2016 ha denunciato quattro cittadini di nazionalità romena (tutti tra i 30 e i 36 anni) per il reato di furto aggravato in concorso in quanto intorno alle ore 18.00 si rendevano responsabili, all’interno del negozio Toy’s Store, della sottrazione di centinaia di capi di abbigliamento per bambini dal valore complessivo di circa € 2500,00.  Alle ore 18.00, infatti veniva segnalato l’avvenuto furto e alle pattuglie in zona. Nell’ambito di un’operazione di Polizia, finalizzata alla prevenzione e repressione delle attività predatorie in danno degli esercizi commerciali, la pattuglia in borghese della locale Squadra Mobile, riusciva a individuare, nella civica piazza Basile un gruppo di quattro uomini noti all’ufficio, cittadini rumeni e soggetti pluripregiudicati per reati contro il patrimonio. I quattro, che portavano, ciascuno, una delle borse colme dei capi indicati in foto, al fine di assicurarsi la fuga e la conseguente impunità, lasciavano cadere le borse e si davano a precipitosa fuga, di fatto abbandonando la merce trafugata che veniva immediatamente restituita alla persona offesa dal reato. Approfittando della distanza che ancora li divideva dagli operatori di polizia, i malfattori riuscivano temporaneamente a dileguarsi, dapprima facendo perdere le proprie tracce, introducendosi in un campo nei dintorni, per poi essere rintracciati e riconosciuti dai poliziotti e, per tale ragione, accompagnati in Questura.

[wp_bannerize_pro orderby="random" categories="322"]

Le operazioni di ricerca si protraevano sino alla tarda notte e si procedeva alla denuncia in stato di libertà dei predetti soggetti.  Occorre sottolineare che tra i 4 componenti del citato gruppo, figurava anche il cittadino rumeno denunciato, sempre dalla locale Squadra Mobile, per il furto di 800 euro presso un tabaccaio nel centro di Alessandria in data 12.07.2016.