L’ennesimo atto di violenza nel centro cittadino ad un orario in cui la gente normale non é tra le braccia di Morfeo, riapre l’apprensione lanciata da Rita Rosa che chiede l’intervento dell’esercito, peraltro bocciato dal prefetto Tafuri.

Ci riferiamo a quanto accaduto martedì sera nella centralissima piazza Santo Stefano dove quattro persone, fra cui almeno una donna,  hanno dato vita ad un rissa furibonda che si é conclusa col ferimento di tre persone ricoverate all’ospedale di Alessandria.


E’ accaduto poco dopo le 21 ma sembra che alcune avvisaglie fossero già iniziate nel pomeriggio.

Sul posto é intervenuta l’ambulanza del 118 che ha trasportato i feriti in ospedale e la polizia per le indagini, ma é evidente che Alessandria sta diventando sempre meno vivibile ogni giorno che passa.