L’ evento si è svolto con successo la sera del 10 giugno 2016 al Teatro Juta di Arquata, gremito come non mai. Il saluto a tutti è arrivato dal presidente, Luciano Borghini, cui ha fatto seguito la relazione della professoressa Maura Pernigotti, direttrice dei Corsi, che ha evidenziato dati davvero significativi. Il numero dei corsi, 42 è stato affiancato da quattro conferenze e da due visite di istruzione per i 283 iscritti, di cui141 Arquata e Grondona e 142 di altri Comuni, in particolare provenienti da Serravalle e Vignole.

Sono dunque aumentati i corsisti residenti in altri comuni, le fasce d’età vanno dai 40 -50 anni fino agli 80, con prevalenza femminile, all’80% donne, al 20% uomini. La Direttrice dei corsi illustra poi gli obiettivi per il prossimo anno accademico, quali il potenziamento dell’area artistica e di quella scientifica con ulteriori corsi e una maggiore flessibilità di orario per agevolare l’assiduità della frequenza. La cerimonia ha poi visto sul palco le autorità cittadine e di Grondona per un doveroso saluto e l’intrattenimento musicale dei maestri Gege Picollo e Umberto Ferrarazzo, alle chitarre acustiche e Francesca Peccorini, che ha deliziato il pubblico con la sua magnifica voce.


Molto apprezzati i lavori esposti frutto dei vari laboratori, eseguiti con perizia e gusto. Appuntamento a settembre per le iscrizioni al nuovo anno accademico.