Un’incredibile inseguimento tra un’auto sospetta e i carabinieri di Tortona si é concluso con un grave incidente stradale  che ha provocato cinque feriti, fra cui due molto gravi che stanno lottando tra la vita e la morte.

E’ accaduto oggi, domenica, lungo la statale per Sale, nei pressi della rotonda sul casello dell’A/7.


Questa la ricostruzione dell’accaduto: sono 17 quando una ford Focus  con a bordo quattro persone fra cui una ragazza proveniente da Rivalta Scrivia e diretta verso Tortona transita davanti ad un posto di controllo dei carabinieri. Uno dei militari alza la paletta indicando all’auto di fermarsi, ma il conducente anziché rallentare aumenta l’andatura. I carabinieri si mettono all’inseguimento dell’auto che dopo un tratto di strada per non farsi raggiungere decide di invadere la corsia nel senso opposto di marcia.

La manovra é azzardata e diventa fatale quando proveniente da Sale e diretta verso Tortona sopraggiunge un Bmw che si trova improvvisamente di fronte alla Ford Focus.

L’impatto é micidiale e ad aver la peggio sono i 4 occupanti dell Ford. Due maschi rimangono incastrati tra le lamiere contorte dell’abitacolo e  vengono estratti in fin di vita dai Vigili del Fuoco di Tortona che li consegnato ai soccorritori del 118. I due vengono trasportati con l’elicottero all’ospedale di Alessandria e ricoverati in prognosi riservata.

Gli altri due occupanti fra cui la ragazza riportano ferite di una certa entità così come l’uomo che si trovava alla guida della Bmw. Due di loro vengono ricoverati all’ospedale di Alessandria, il terzo a a Novi.

Mentre stiamo scrivendo le generalità dei due feriti gravi non sono state divulgate: i carabinieri stanno verificando la loro identità per capire il motivo per cui l’auto non  si é fermata.

Sono in corso indagini per verificare se si tratta di un’auto rubata o cosa avesse da nascondere il conducente dell’a Ford per non fermarsi al controllo dei mlitari.