Giovedì 12 maggio, alle 21.00, presso la Biblioteca Comunale di Serravalle Scrivia, si terrà la conferenza “Cosmovisione e Pratiche Sciamaniche: la Via della Conoscenza Silenziosa” con Alessandra Comneno, ricercatrice e praticante di sciamanesimo secondo la tradizione Maya-Tolteca. La conferenza fa parte del ciclo “Le Vie della Guarigione”.

 

Lo scopo di questo incontro è quello di fare chiarezza e di portare le corrette conoscenze su di una via spirituale che sta riscuotendo interesse crescente in tutto il mondo ma che, purtroppo, è ancora oppressa da pregiudizi e false credenze Lo sciamanesimo è il modo più antico in cui l’umanità ha creato un collegamento con il cosmo e tutto ciò che vive. Tutti noi ci siamo evoluti a partire da culture sciamaniche: esse sono la nostra radice, ovunque viviamo. Lo sciamanesimo non è un sistema di credenze perché non propaga alcuna dottrina; non si fonda sulla fede ma sull’acquisizione di una conoscenza tramite l’esperienza e alcune linee guida necessarie da rispettare per percorrere il sentiero. L’esperienza sciamanica ci impone di trasformare il nostro Ego e abbattere il senso d’importanza personale che ci esilia dal disegno della vita; ci spinge a dubitare di tutto, compreso di noi stessi. La cultura sciamanica, nata e sviluppatasi in contesti tribali, apporta alla società globale del terzo millennio una nuova e più ampia forma di coscienza che ci può condurre al recupero della nostra integrità. Ci invita ad assumerci la responsabilità totale del nostro essere qui e ora, ad ascoltare il silenzio e ad affrontare la paura del vuoto.


 

Alessandra Comneno

Ricercatrice, praticante di sciamanesimo, è pellegrina della coscienza secondo la tradizione Maya-Tolteca. Ha vissuto a contatto con la cultura dei popoli nativi in Messico e in Perù per molti anni, ricevendo il titolo di Chakaruna, donna ponte tra diverse culture. Portatrice della Sacra Pipa, conduce capanne di purificazione Temazcal e promuove percorsi di consapevolezza educando all’amore e al rispetto per se stessi e per la Madre Terra. Svolge seminari rivolti al risveglio dell’energia femminile realizzando Cerchi di Luna da più di trent’anni. Fondatrice in Italia dell’Associazione Culturale Chakaruna, ponte tra i mondi, è autrice con Maurizio Balboni del libro “Pratiche Sciamaniche, la via della conoscenza silenziosa” Anima Edizioni 2013. Conduce pellegrinaggi nei luoghi sacri di potere in Perù e in Messico. www.laviasalka.it

 

L’Associazione Culturale Chakaruna è un’associazione riconosciuta dal Consiglio Intertribale degli Anziani di America. Nasce per contribuire alla divulgazione, allo sviluppo, allo studio e alla ricerca della spiritualità e delle tradizioni che fanno riferimento allo sciamanesimo indio-americano. Ha inoltre l’obiettivo di promuovere e diffondere uno stile di vita naturale e in armonia con l’ambiente e di sviluppare una coscienza ecologica attraverso eventi mirati a tali obiettivi. Si propone altresì lo sviluppo dell’espressione del potenziale umano, della consapevolezza e dell’autoguarigione.

 

L’appuntamento successivo de “Le Vie della Guarigione” avverrà venerdì 3 giugno, alle 21, con la conferenza “Meditazione: dalla via della suggestione alla via della conoscenza” di Amadio Bianchi, fondatore della World Yoga and Ayurveda Community, presidente del Movimento Mondiale per lo Yoga e l’Ayurveda.

Per informazioni si può telefonare alla Biblioteca Comunale “Roberto Allegri” di Serravalle Scrivia, Piazza Carducci 4, Serravalle Scrivia, Tel. 0143/634166–633627, Fax 0143/686472. Storie900@comune.serravalle-scrivia.al.it