Domenica 22 maggio saranno visitabili gratuitamente cinque residenze storiche private dell’Alessandrino: il Castello di Gabiano, il Castello di Ozzano Monferrato, il Castello di Piòvera, il Castello Sannazzaro e la Tenuta La Marchesa

Dopo il grande successo dello scorso anno, arriva in Piemonte la sesta edizione delle Giornate Nazionali A.D.S.I., l’iniziativa annuale dell’Associazione delle Dimore Storiche Italiane, con una novità per il suo folto pubblico riguardante la durata dell’iniziativa, che sarà concentrata in una giornata, domenica 22 maggio 2016, anziché in due come lo scorso anno.


Invariato è invece l’obiettivo delle Giornate Nazionali A.D.S.I. che, aprendo le dimore storiche private soggette a vincolo di tutta Italia e rendendole visitabili, intendono accrescere la consapevolezza dell’importanza dei beni culturali privati per il patrimonio storico-architettonico italiano la cui conservazione gode di un sostegno limitato da parte del settore pubblico.

Grazie a questa iniziativa, che ha recentemente ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, i visitatori potranno accedere gratuitamente a meravigliosi castelli, palazzi, ville, cortili e giardini, spesso non aperti al pubblico, ed essere talvolta guidati dagli stessi proprietari alla scoperta di un patrimonio storico e artistico ancora poco conosciuto.

Tra le oltre 20 dimore che prendono parte all’iniziativa dislocate in tutte le province del territorio piemontese, nell’Alessandrino si potrà effettuare un tour del Monferrato alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche e delle bellezze storico-culturali della zona: apriranno infatti le porte al pubblico la Tenuta La Marchesa a Novi Ligure che, con i suoi prestigiosi vigneti, boschi e un lago privato, si estende su una superficie di 76 ettari nella zona del Gavi, il Castello di Gabiano, tra i più antichi e imponenti del Monferrato, di cui saranno visitabili le sale, le cantine storiche e i giardini, il Castello di Piòvera, il Castello di Ozzano Monferrato e il Castello Sannazzaro con un parco ottocentesco di 23.000 mq, la Chiesa di San Giacomo e la scuderia.

Di seguito le indicazioni di apertura e i dettagli per accedere alla visita delle cinque dimore in provincia di Alessandria:

Castello di Gabiano (via San Defendente, 2- 15020 Gabiano, AL): Visita di tre sale interne del castello, cortile padronale, giardino sospeso, torre panoramica, cantine storiche e giardino labirinto. Orari: visite guidate da 1 ora ciascuna ore 10:00 – 11:00 – 15:00 – 16:00 – 17:00. Prenotazione obbligatoria anticipata:accoglienza@castellodigabiano.com<mailto:accoglienza@castellodigabiano.com>.

Apertura dell’emporio dei vini in orari 10:00/12:00 e 15:00/18:00 per degustazioni e acquisti. Menù a tema per il pranzo presso l’Agriturismo del castello “3 Orologi”;

Castello di Ozzano Monferrato (via Sosso, 30 – 15039 Ozzano Monferrato AL): Visite al viale di accesso e del giardino all’italiana. La visita include una degustazione di alcuni vini prodotti dall’Azienza Agricola Vicaria tra cui il recentemente premiato a Vinitaly con il “Star Wines 2016″ e alcuni prodotti locali. Orari: dalle 10:30 alle 13:30. Prenotazione richiesta all’indirizzo vicara@vicara.it<mailto:vicara@vicara.it>. Su richiesta si organizza la visita di alcuni Infernot per i quali il Monferrato, insieme al paesaggio, è stato insignito Patrimonio UNESCO;

Castello di Piovera (via Balbi, 4 – 15040 Piovera, AL): Visita lungo i saloni del piano nobile di tutto il castello, dalla torre fino alle cantine, le antiche cucine, granai e parco. Visita unica alle ore 15:30. Prenotazione non richiesta. Eventi collaterali nell’ambito della manifestazione “Fantasi Favolare”;

Castello Sannazzaro (via Roma, 5 – 15036 Giarole, AL): Visite al giardino e parco, alla Chiesa di San Giacomo annessa al castello, e a parte delle scuderie e dei fondi. Orari: visite libere dalle 11:00 alle 18:00. Possibilità di visite guidate (8 € a persona, bambini fino a 12 anni gratis) agli interni del castello agli orari 11:00- 15:00-16:00-17:00. Eventi collaterali organizzati in collaborazione con il Comune di Giarole e la Proloco nell’ambito della manifestazione “Riso e Rose 2016”;

Tenuta La Marchesa (via Gavi, 87 – 15067 Novi Ligure – AL): Visite guidate al frutteto-giardino, giardino della villa, limonaia, cappella, vigneti e cantina con degustazione di alcuni dei vini della tenuta alla fine di ogni visita. Orari: visite dalle 9:30 fino alle 17:30 a intervalli di 1 ora. Prenotazione non richiesta. Possibilità di pernottare presso l’agriturismo prenotando al numero 0143 314028.

Per maggiori informazioni: www.adsi.it/giornate-piemonte-2016<http://www.adsi.it/giornate-piemonte-2016>

L’Associazione Dimore Storiche italiane, Ente morale riconosciuto senza fini di lucro, è l’associazione che riunisce i titolari di dimore storiche presenti in tutta Italia. Nata nel 1977, l’Associazione conta attualmente circa 5000 soci e rappresenta una componente significativa del patrimonio storico e artistico del nostro Paese. L’Associazione promuove attività di sensibilizzazione per favorire la conservazione, la valorizzazione e la gestione delle dimore storiche, affinché tali immobili, di valore storico-artistico e di interesse per la collettività, possano essere tutelati e tramandati alle generazioni future nelle condizioni migliori. Questo impegno è rivolto in tre direzioni: verso i soci stessi, proprietari dei beni; verso le Istituzioni centrali e territoriali, competenti sui diversi aspetti della conservazione; verso la pubblica opinione, interessata alla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale del Paese.

Marco Buccino