Ha aperto, questa mattina, ad Arquata Scrivia, in strada del Vapore (dietro al cimitero) il Centro di raccolta rifiuti.

I cittadini possono accedervi già da domani mattina, sabato 23 aprile 2016. Gli orari di apertura nella stagione estiva che è iniziata il 1 aprile e terminerà il 30 settembre sono: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 e martedì, giovedì e sabato dalle 15 alle 19. Nella stagione invernale dal 1 ottobre al 30 marzo gli orari saranno: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8 alle 12, martedì, giovedì e sabato dalle 14 alle 18.


Per il conferimento dei materiali è necessario presentarsi al Centro muniti di documento di identità e codice fiscale per la verifica dei dati da parte dell’operatore e consegnare solo i rifiuti che possono essere accettati. I materiali conferibili sono: imballaggi in vetro, inerte (0,5m/cubi a settimana per utente), abiti, oli minerali e vegetali, medicinali, pile, batterie d’auto, imballaggi in materiali misti, toner per stampa esauriti, legno, neon, frighi, lavatrici, Tv, piccoli elettrodomestici, ferro, ramaglie, ingombranti. Rimane, comunque, attiva la raccolta degli ingombranti a domicilio, previa prenotazione telefonica al numero verde gratuito 800085312. Quello arquatese come gli altri Centri di Raccolta (Castellazzo Bormida, Novi Ligure, Francavilla Bisio, Predosa) è stato realizzato con contributi della Regione Piemonte, del C.S.R. (Consorzio Servizio Rifiuti del Novese, Tortonese, Ovadese e Acquese) e di Acos Ambiente.