La clinica salus di Alessandria

La clinica salus di Alessandria

Oggi in prefettura ad Alessandria si è svolto l’incontro per i dipendenti della clinica Salus, che erano stati trasferiti fuori provincia nelle altre cliniche del gruppo. L’incontro si e’ concluso con una sospensione temporanea dei trasferimenti al fine di procedere in sede sindacale il confronto tra la direzione della clinica e le oo.ss. in merito alla gestione degli esuberi dichiarati.

le oo.ss. incontreranno i lavoratori oggetto dei trasferimenti in apposita   assemblea il giorno 11/01.


nell’incontro fissato per il giorno 14/01 le parti valuteranno ogni possibile soluzione al fine di gestire gli esuberi e superare i trasferimenti fuori provincia, non escludendo l’utilizzo degli ammortizzatori sociali.

successivamente le parti   riconvocate dal prefetto in data 19/01 riferiranno l’ esito delle trattative.

Auspichiamo che questa triste vicenda possa davvero concludersi in maniera positiva per questi lavoratori e queste lavoratrici che non chiedono altro di poter mantenere il proprio posto di lavoro.

Per la Segreteria Funzione Pubblica CGIL Alessandria Francesca Voltan

8 gennaio 2016