Cristina Bargero una delle ospiti

Cristina Bargero una delle ospiti

Sabato 5 dicembre alle ore 9,30 si terrà a Casale Monferrato, e precisamente al Salone Tartara di piazza Castello, un convegno organizzato dalla Città di Casale Monferrato e da Assocanapa – Coordinamento Nazionale per la Canapicoltura, per affrontare il tema della canapa e del suo utilizzo in edilizia (legato alle bonifiche da amianto), nella produzione agro-alimentare, e non solo.

«Questo convegno vuole creare le premesse per lo sviluppo a Casale Monferrato di nuove realtà industriali legate alle filiere corte dell’agricoltura – ha spiegato il sindaco Titti Palazzetti – La canapa in Italia, fino all’inizio del Novecento, ha visto una vasta e proficua coltivazione: a partire dal settore dei tessuti, passando dalle vele e dalle corde, nei secoli ha avuto un utilizzo e uno sviluppo in svariati settori. Tra questi c’è sicuramente quello edilizio, dove le proprietà della canapa (prima fra tutte quella isolante) potrebbero permettere al nostro territorio una ulteriore riconversione dall’amianto in un’ottica economica, sostenibile e rigenerativa. Inoltre la città di Casale Monferrato e tutta la zona circostante verrebbero rivalutate e riconosciute come territorio dedito alle buone pratiche ambientali, rappresentando un esempio di riscatto dalla crisi economica e dal disastro dell’amianto. Si tratta di creare un circolo virtuoso di sviluppo economico ed ecologico con potenzialità che spaziano in svariati settori».


Al convegno interverranno, oltre al sindaco di Casale Monferrato Titti Palazzetti, il vice ministro alle Politiche Agricole Andrea Olivero, l’assessore regionale all’Agricoltura Giorgio Ferrero e gli onorevoli Cristina Bargero e Fabio Lavagno, oltre ad Alessandra Terrosi e Massimo Fiorio della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, i rappresentati delle associazioni di categoria, degli ordini professionali, gli allievi della scuola agraria ed edile, funzionari di Asl AL e Arpa Piemonte e diversi altri importanti rappresentanti istituzionali del territorio.

 

Al termine della mattinata, saranno inoltre previste un’esposizione delle filiere e dei prodotti della canapa con un buffet d’assaggio e una visita al Castello del Monferrato e aelle mostre Outsider Art, Mosaico e Museo Doc.

4 dicembre 2015