L'albero della Cardiologia

L’albero della Cardiologia

Come noto, entro fine mese, il reparto di cardiologia dell’ospedale di Tortona verrà chiuso per essere trasferito a Novi Ligure, nell’ambito di un Piano Sanitario considerato da molti come scellerato e insulso.

Avremmo voluto scrivere due righe di commiato per la cardiologia, ma a  volte gli scritti dei protagonisti rendono meglio di qualsiasi articolo realizzato da un professionista.


Per questo motivo riportiamo quanto scritto da Francesca Cogotti sulla sua pagina Facebook ieri sera, ritenendolo esaustivo più di ogni altra parola.

************************

Questo è l’Albero della Cardiologia dell’Ospedale di Tortona.

L’ultimo dopo circa 30 anni.Non si può notare, ma ogni pallina porta il nome degli operatori di un gruppo unito e preparato che lavora insieme da 20, con passione e professionalità.

L’ultimo, perché il 28 Dicembre la Cardiologia chiudera’.Rimarranno attivi gli Ambulatori . Così colgo l’occasione di ringraziare i nostri pazienti, tutti, ma soprattutto quelli “speciali”, che continueremo a ricordare con tenerezza.Ringrazio tutte le figure che ruotano attorno ad un reparto ospedaliero:elettricisti, idraulici, personale addetto alle pulizie, i ragazzi di “Mario e Sofia”, il personale della cucina, dei computer, etc .

Ringrazio Primario e medici. Ma ,soprattutto ,ringrazio il mio GRANDE GRUPPO di infermieri e personale ausiliario per..TUTTO QUANTO abbiamo fatto in questi anni! Un grande grazie! La vostra Caposala..con i petardi!

7 dicembre 2015