Egregia Redazione,

pregandola di omettere il mio nome, vista la delicatezza dell’argomento, vorrei chiedere pubblicamente al Comune di Tortona, cioè a chi amministra tutti i soldi che noi versiamo in tasse, quanto costa alla collettività tortonese
il Campo nomadi, comprese le bollette non pagate e gli aiuti alle loro “famiglie disagiate”.


In attesa, cordiali saluti.

Lettera Firmata

8 novembre 2015

Il campo nomadi di Tortona

Il campo nomadi di Tortona