marinai a Voghera - QHanno dovuto andare a Voghera i marinai tortonesi per rendere omaggio alle 129 vittime morte a pargini venerdì sera.

Lo hanno fatto domenica 15 novembre quando alcuni marinai in congedo del  del Gruppo di Tortona si sono recati   presso il Museo storico “Giuseppe Beccari” si è svolta la cerimonia per la ricorrenza di San Martino patrono dell’arma di fanteria dell’esercito, in concomitanza con l’81^ anniversario della fondazione della locale sezione del fante, e sono state inoltre ricordato le vittime di Nassiria del 12 novembre 2003, dove a seguito di un vile attentato morirono 19 carabinieri.


La cerimonia è iniziata, fuori dai locali del museo, dove è posto il monumento al Fante, con l’alzabandiera da parte di un cadetto della scuola militare Teulié, fondata a Milano nel 1802 sotto Napoleone Bonaparte, gli alunni della scuola elementare “Edmondo de Amicis” di Voghera hanno intonato insieme agli altri partecipanti l’inno di Mameli, la bandiera in segno di lutto per le vittime di Parigi è stata posta a mezza asta, a seguire la deposizione della corona di alloro al monumento.
In corteo tutti si sono recati al Museo per la cerimonia religiosa della Santa messa officiata da Fra Guglielmo.
16 novembre 2015