casale sottopasso - QSono iniziati questa mattina, lunedì 9 novembre, i lavori di pulizia del sottopasso ferroviario pedonale che unisce via Trieste con via Gonzaga. Impegnate le persone del progetto Noi per la città, l’iniziativa del Comune di Casale Monferrato a sostegno delle fasce vulnerabili della cittadinanza, resa possibile dal lascito di Susanna Roveglia.

Coordinato dal Gruppo Alpini, con l’ausilio dell’Avis e del Gruppo Volontariato Vincenziano, il personale ha iniziato con un’attenta e intensa pulitura del sottopasso e proseguirà con la completa riqualificazione, che comprenderà anche la ritinteggiatura delle pareti, attualmente ricoperte da scritte e graffiti, e la sistemazione delle ringhiere e dei passamano.


«Grazie all’importante progetto sociale Noi per la città, e all’impegno soprattutto del Gruppo Alpini che coordina egregiamente l’iniziativa – ha sottolineato il sindaco Titti Palazzetti –, restituiremo ai casalesi un luogo di passaggio più pulito, più bello e più sicuro. Purtroppo i vandali hanno deturpato questo luogo, ma da oggi i controlli saranno più serrati, avvalendoci anche delle telecamere presenti».

Durante i lavori la sezione locale dell’Associazione Alpini regolamenterà l’ingresso nel sottopasso, affinché gli interventi si possano svolgere in piena sicurezza senza dover chiudere il passaggio.

10 novembre 2015

casale sottopasso -L