carabinieri - 2QI carabinieri di Cerrina, all’esito di articolate indagini culminate con una perquisizione domiciliare con esito positivo, ha denunciato il cinquantaseienne R.S., disoccupato già noto alle forze dell’ordine, poiché ritenuto responsabile di un furto di un generatore di corrente asportato dal cimitero di Solonghello nella notte tra il 13 ed il 14 ottobre scorso.

I militari di Balzola hanno denunciato per minaccia aggravata e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere il cinquantenne C.M., pensionato, il quale nel tardo pomeriggio del 26 ottobre, nel percorrere a piedi le vie di Balzola, minacciava con un taglierino una donna, senza alcun motivo, per poi rifugiarsi a casa.


I carabinieri di Vignale, nel corso dei consueti pattugliamenti del territorio, ha notato a Frassinello un furgone che trasportava materiale ed hanno proceduto al suo controllo. Sono state così denunciate, per trasporto di circa 900 kg. di scarti di ferro senza autorizzazione, due donne: M.M. trentanovenne e C.P. quarantaduenne, entrambe disoccupate residenti nel vercellese. Sia il materiale che il furgone sono stati sequestrati e nei confronti delle due è stata richiesta alla Questura di Alessandria l’emissione del provvedimento del Divieto di Ritorno per tre anni.

30 ottobre 2015