Alcune delle piante coltivate nei pressi del cimitero

Alcune delle piante coltivate nei pressi del cimitero

Cercava di fare soldi utilizzando i terreni del Comune, sui quali aveva allestito una vera e propria piantagione di Cannabis, la pianta dalla quale si produce la marijuana, ma il tutto è stato individuato e scoperto dai militari della Guardia di Finanza di Tortona al comando del tenente colonnello Mario Pinzino.

La piccola piantagione si trovava sulle colline tortonesi, poco dietro il cimitero urbano di Tortona, in quella che è considerata una delle più “In” della città con molte ville dei “vip” locali.


Qui, un uomo, presumibilmente italiano, in quanto conosceva bene il posto, aveva individuato un appezzamento di terreno di proprietà demaniale sufficientemente nascosto ma con le caratteriste adatte per far coltivare le piante di marijuana.

Convinto di poterla fare franca, aveva piantato i semi iniziato a coltivare le piante, recandosi periodicamente a controllare a situazione. E’ stata questa sua presenza che probabilmente l’ha tradito: qualcuno infatti ha capito che non si trattava di un abitate della zona e ha dato l’allarme.

I finanzieri di Tortona sono intervenuti ed è bastato uno sguardo per capire che si trattava di una coltivazione di piante di Cannabis, formata da numerosi arbusti abilmente nascosti e confusi con il resto della vegetazione.

Le piante – probabilmente destinate allo spaccio sulla piazza locale, dopo le opportune manipolazioni – sono state sradicate e sottoposte a sequestro, con contestuale segnalazione alla Procura della Repubblica di Alessandria.

I successivi esami condotti sugli arbusti attraverso il drug test hanno accertato che si trattava proprio della pianta da cui si ricava la Marijuana droga composta dalle infiorescenze femminili della stessa pianta, che ha nelle sue infiorescenze una resina ricca di THC, che sarebbe il principio attivo della droga.

La Finanza di Tortona ha avviato indagini per individuare i responsabili dell’illecita coltivazione che con ogni probabilità potrebbe averne realizzate altre in altre zone alla periferia di Tortona.

21 ottobre 2015

La strada che porta sulle colline dove c'era la piantagione di droga

La strada che porta sulle colline dove c’era la piantagione di droga