auto sosta QDirettore, nel salutarLa, Le chiedo di omettere il mio nome.
Voglio solo sottolineare come il mancato rispetto delle norme che regolano la sosta, in particolare in centro a Tortona, oltre a violare disposizioni precise danneggia anche il commercio locale in quanto, come scritto mesi orsono, la possibile turnazione di chi sosta si riduce drasticamente.
Esempio: se in piazza Roma (200 mt dal Municipio) , ma altrove e’ la medesima cosa, le auto stazionano non per 1 ora ma per tutto il giorno senza che nessuno controlli  ed elevi le multe mi parrebbe naturale che coloro che debbono fare qualche acquisto vadano altrove tenuto anche conto che a Tortona centro non ci sono piu’ negozi “esclusivi”.

O i controllori del traffico debbono solo occuparsi delle “strisce blu” che sono a dieci metri di distanza? Per quanto riguarda il problema dei pass per i disabili Tortona non e’ certo meglio di Voghera; anzi. Basta controllare.
Occorre che i vigili urbani, o chi per essi, facciano solo il proprio dovere. E’ cosi’ difficile? E se non fanno il proprio dovere chi sanziona i controllori?


E non ci si attacchi al numero degli organici in quanto e’ problema comune mentre il girarsi o meno dall’altra parte e’ il vero ostacolo al rispetto delle regole; mi si perdoni la franchezza ma e’ solo per andare al nocciolo della questione. Comandante dei Vigili e Sindaco fatevi un giro in centro non solo per una “vasca” e vi accorgerete forse di come stanno in effetti le cose; almeno per questo piccolo problema.

Cordiali saluti

Lettera Firmata

31 ottobre 2015