Il 19/20 settembre torna Artinfiera, la fiera nazionale di arti applicate che si svolge da ormai 12 anni nello splendido borgo di S. Sebastiano Curone. Quest’ anno, al già ricco calendario di eventi, si aggiunge un ulteriore importante tassello con nuove manifestazioni e progetti che coinvolgono anche i paesi limitrofi.

Lo scopo è che Artinfiera,  pur mantenendo il suo punto nevralgico a S. Sebastiano, possa diventare col tempo una Fiera per tutta la Val Curone dando così ai numerosi visitatori che annualmente affollano S. Sebastiano la possibilità di spaziare nella scelta delle iniziative e scoprire anche altre realtà e bellezze della Valle.


E’ il caso del Comune di Gremiasco che, in collaborazione con la biblioteca parrocchiale comunale, il centro di cultura popolare Val Curone, la provincia di Alessandria, l’ Associazione Musa, il sito archeologico di Guardamonte e il circolo Sportivo ha messo a punto il programma “Artinfiera in Valle 2015” con 3 eventi strettamente legati al territorio che si svolgeranno appunto in concomitanza con la fiera di S. Sebastiano e così suddivisi

–         Sabato 19, ore 21: l’ Osservatorio Astronomico di Ca’ del Monte (Cecima – PV) in collaborazione con gli archeologi dell’ Università di Milano guidati dal Prof. Giorgio Baratti, organizzano una passeggiata notturna al sito archeologico di Guardamonte: partenza  dall’ osservatorio per raggiungere il vicino Castelliere ligure di Guardamonte dove avverrà l’ accensione dell’ antica fornace ricostruita. Al termine rientro all’ osservatorio per l’ osservazione guidata ai telescopi.

–          Domenica 20, ore 13: presso il centro sportivo comunale di Gremiasco: “a pranzo con il Castelliere – Sapori degli antichi liguri” con piatti tipici del territorio, a cura dell’ Associazione archeologica culturale Il Castelliere per promuovere e far conoscere il sito archeologico di Guardamonte.

Ricordiamo che, per tutta la durata della manifestazione sarà disponibile da Gremiasco a S. Sebastiano, un servizio navetta gratuito con guida archeologica.

18 settembre 2015