vigili fuoco - EPaura ed apprensione, lunedì sera fra molti abitanti del quartiere Cristo di Alessandria che hanno subissato di chiamate il centralino dei Vigili del fuoco perché nell’aria si era sprigionata una nube di gas e temevano una deflagrazione.

L’allarme è scattato poco dopo le 22,30 e i pompieri si sono immediatamente recato sul posto, ma appena sono scesi dal camion hanno subito capito che non si trattava di gas ma di un forte ed intenso odore di zolfo, una vera e propria nube che stazionava nella zona e che poco a poco si è diradata.


I pompieri hanno subito avviato le ricerche per individuare la provenienza dell’odore e dopo circa un’ora sono riusciti a dipanare la matassa: l’odore proveniva da un’azienda che si occupa del lavaggio delle cisterne dei camion. I Vigili del fuoco dio Alessandria hanno allertato i tecnici dell’Arpa al fine di effettuare le previste indagini e verificare se c’è stato inquinamento e in che misura.

15 settembre 2015