bardone 2IIl sindaco di Tortona, Gianluca Bardone conferma tutti i timori verso l’ospedale Santi Antonio e Margherita che rischia veramente di essere chiuso in un prossimo futuro. Lo dice lui stesso: “l’ospedale – ha detto recentemente il primo cittadino – rischia di essere ridimensionato al punto tale che fra qualche anno si rischia di discutere il suo mantenimento in vita.”

Un’analisi pietosa ma talmente reale che detta dal sindaco fa rabbrividire, perché in fondo è questo il futuro che attende l’ospedale di Tortona.


E tutto nasce da u semplice atto: il trasferimento del Punto nascite a Novi Ligure: un atto che no avrebbe mai dovuto essere attuato soprattutto perché le valutazioni erano tutte a favore dell’ostetricia di Tortona.

Noi di oggi cronaca nel 2013 eravamo venuti in possesso del documento in cui si diceva che Tortona era superiore: lo avevamo anche pubblicato e trasmesso all’allora sindaco Massimo Berutti, ma nessuno ci aveva preso sul serio.

 23  settembre 2015