Alex Aleo, è in fin divita all'ospedale

Alex Aleo, è in fin di vita all’ospedale

Sta sempre lottando tra la vita e la morte, Alex Aleo, il trentenne di Alluvioni cambiò che guidava l’opel corsa in cui hanno trovato la morte due giovani tortonesi e che un nostro collega aveva erroneamente dato per morto nella giornata di domenica salvo poi ritrattare.

Alex è attualmente ricoverato presso il reparto di Rianimazione dell’ospedale “Santi Antonio e Biagio” di Alessandria e gli esiti delle analisi e dei numerosi esami effettuati, a quanto pare, hanno diagnosticato una grave emorragia cerebrale.


Le sue condizioni sono stazionarie ed è sempre in prognosi riservata, ma i medici, secondo quanto ci è stato riferito da fonti ufficiali, sono fiduciosi: il giovane ha una tempra forte e sperano di salvarlo.

7 settembre 2015