ospedale - ISono ripresi dopo una lunga pausa i lavori di ristrutturazione dell’ospedale di Tortona che riguardano il secondo lotto di completamento di nuovi servizi ed interventi di umanizzazione. Lunedì scorso, presso l’ufficio tecnico di Tortona, si è tenuta una riunione operativa tra tecnici e maestranze per la ridefinizione ed aggiornamento del crono programma in relazione alle opere previste. Nel corso della riunione sono state inoltre stabilite alcune modalità operative per limitare al massimo i possibili disagi per i cittadini prevedendo alcuni percorsi alternativi di accesso all’ospedale e al Pronto Soccorso.

Questi i provvedimenti decisi:


-la settimana prossima saranno esposti gli avvisi recanti le varianti di percorso di accesso al Pronto Soccorso e, entro la fine del mese, l’ing. Gualco addetto alla sicurezza , provvederà alla supervisione delle misure adottate tra le quali la posa delle recinzioni delimitanti l’area di cantiere e i percorsi;

– all’inizio dei lavori saranno attivati a tutti gli effetti i percorsi alternativi come di seguito indicato:

– l’ingresso pedonale al pronto soccorso, in orario diurno, dalle 8.00 alle 20.00 sarà possibile unicamente mediante il percorso obbligato da via XX Settembre seguendo poi le indicazioni;

– l’ingresso pedonale al pronto soccorso in orario notturno dalle 20.00 alle 08.00 potra’ avvenire seguendo il percorso obbligato   dalla vecchia portineria, utilizzando il campanello posto in prossimità della rampa di accesso segnalato con apposita illuminazione

– nessuna variazione per quanto riguarda l’accesso di ambulanze e mezzi di soccorso;

– l’accesso dal vecchio corridoio sarà riservato esclusivamente al Pronto Soccorso e non sarà più utilizzabile come entrata per l’ospedale.

L’Asl si scusa fin d’ora per i possibili disagi causati dai cantieri di lavoro e chiede la collaborazione dei cittadini nell’osservare le indicazioni.

8 agosto 2015