Visita guidata al Museo Civico per gli stagisti che dal 15 giugno stanno vivendo l’esperienza del Progetto di integrazione scuola-lavoro al Comune di Casale Monferrato.

Alcuni dei ragazzi impegnati negli stage, Olimpia Deambrosis e Leonardo Misuraca dal Liceo Classico Balbo, Paola Casalone, Clara Ighina, Silvia Capone, Ion Trofimciuc dall’Istituto Leardi e Ilaria Fava dall’Istituto Lanza, hanno così potuto visitare la Pinacoteca e la sua collezione di grande valore, guidati dalla responsabile dell’attività didattica del Museo, Barbara Corino.


Osservando in modo particolare i quadri più noti della collezione museale, tra cui il celebre Autoritratto di Nicolò Musso che è diventato il suo emblema, e soffermandosi soprattutto sulle storie di vita degli artisti e dei soggetti ritratti, sono così entrati in contatto con la storia locale, ricchissima di personaggi e avvenimenti avvicenti seppur sconosciuta ai più.

Da Giovanni Lanza a Clara Leardi, da Eleuterio Pagliano a Francesco Guala, gli studenti si sono detti riconoscenti per l’opportunità di aver potuto cogliere diversi aspetti della ricchezza dell’arte casalese e di aver messo in evidenza soprattutto il lato umano e più profondo di un’opera, comprendendo così ciò che la rende immortale nei secoli.

8 luglio 2015

stagisto casale L