casale monferrato - ENell’ambito del progetto Decoro Cittadino, l’intensa attività di manutenzione delle aree verdi cittadine è in pieno svolgimento e in questi giorni sarà potenziata con un nuovo tassello: un progetto espressamente dedicato agli interventi su aiuole e marciapiedi.

E da quest’anno la rimozione dell’erba sui marciapiedi è realizzata senza l’uso di diserbanti. «All’intensa attività già in corso – ha spiegato l’assessore all’Ambiente, Luca Gioanola – si va ora ad aggiungere, tramite un affidamento a una ditta esterna che stiamo perfezionando in questi giorni, personale dedicato che da un lato taglierà l’erba più alta con i decespugliatori e dall’altro estirperà manualmente l’erba. Interventi che richiedono un maggiore tempo di esecuzione, ma che sono più precisi e puntuali ed evitano l’uso di diserbanti in città o, comunque, in zone abitate e di transito».


torre casale - EIl servizio interesserà tutte le zone della città e delle frazioni e si andrà ad aggiungere alle attuali squadre che, infatti, già da inizio primavera sono in costante attività per tagliare l’erba anche, e soprattutto, nei tanti parchi, giardini e nelle aree verdi delle scuole. Interventi sia programmati sia aggiornanti con le priorità e con il calendario di iniziative e manifestazioni che via via si sono susseguite a Casale Monferrato.

Proseguono a pieno regime anche gli altri interventi del Progetto Decoro, a partire dal controllo abbandoni e la conseguente attività di rimozione dei rifiuti; attività svolta in sinergia tra Ufficio Ecologia, Polizia Locale e Cosmo: sono già stati circa 30 gli interventi e diverse soluzioni critiche sono già state risolte. Altre sono in corso di analisi.

Accanto a questi, c’è stato il potenziamento del servizio di pulizia, che ha visto raddoppiato nei fine settimana lo spazzamento manuale e l’introduzione di un mezzo meccanizzato. E nei giorni scorsi è partito il nuovo servizio di spazzamento meccanizzato della città.

«Con un’azione sinergica – ha concluso l’assessore Luca Gioanola – ci stiamo occupando puntigliosamente di ogni caso di manutenzione ordinaria, ma non per questo meno importante, anzi. Un’azione incisiva, culturale, strutturale e operativa, nell’ottica di avere una città sempre più decorosa e vivibile, che ci deve sempre vedere in prima linea, insieme, amministratori e cittadini ».
Proprio per questo, si ricorda che per segnalazioni e informazioni è possibile recarsi all’Ufficio Ambiente di Via Mameli 10, al primo piano, tutti i giorni dalle 10 alle 12 e il mercoledì anche il pomeriggio dalle 14,30 alle 16,30, oppure telefonare allo 0142 444211, o inviare una e-mail a tutelaambiente@comune.casale-monferrato.al.it, o, ancora, tramite i servizi gratuiti Internet Filo Diretto e l’applicazione per dispositivi portatili Cityuser.

11 luglio 2015