SABATO 13 GIUGNO

 

 

Tortona: alle 17,30 presso la Sala Convegni della Fondazione Cassa Rsparmio di Torrtona Giacomo Maria Prati spiega l’apocalisse di San Giovanni.


 

Tortona: in piazza Duomo SHOW DI SCHIACCIATE E BASKET FREESTYLE  piazza Duomo ore 18 spettacolo musicale e intrattenimento SPECIAL-GUEST LIVE-BAND piazza Duomo ore 21:30

 
Tortona: fino al 31 ottobre all’abbazia di Rivalta Scrivia “Alla ricerca dell’eterno, la fede nelle immagini antiche e moderne”  Mostra di icone russe (XVIII – XIX secolo). Le icone esposte, datate tra il XVIII e il XIX secolo, permetteranno di avvicinarsi a questa particolarissima forma d’arte sacra, che ha un grande fascino e merita di essere meglio conosciuta. Organizzata in diverse sezioni – la Madre di Dio, il Cristo, Profeti e Santi, le grandi feste, menologi – l’esposizione mantiene un carattere divulgativo e consente di leggere contenuti e immagini in prospettiva biblica e culturale.
Sarà inoltre possibile ammirare l’interpretazione pittorica dell’ultimo libro del Nuovo Testamento, l’Apocalisse secondo Giovanni, tradotto in immagini da Giuseppe Papetti. Orario: da venerdì a domenica dalle 15 alle 19.

 

Tortona: fino al 31 ottobre a Palazzo Guidobono, in via Emilia “Dalla Terra ai giovani” mostra tra storico-archeologica creata in occasione di EXPO2015, un “assaggio” delle ricche raccolte di beni culturali locali (reperti, documenti, oggetti)  quale eredità condivisa della lunga e nobile storia del territorio tortonese. Filo conduttore è la Terra, la sua antropizzazione e la sua coltivazione per ricavarne il cibo per la Tavola dell’uomo. L’esposizione è localizzata a Palazzo Guidobono, con opportuni “rimandi” alla Pinacoteca Il Divisionismo della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, al Museo Diocesano d’Arte Sacra, al Museo della Civiltà contadina di Morigliassi. Nell’ambito dell’esposizione è stata allestita una originale sezione “sensoriale”; qui, al consueto approccio visivo, si associa quello con gli altri sensi così da offrire esperienze tattili, uditive ed olfattive di grande suggestione. Orario: giovedì e venerdì dalle 16 alle 19 – sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 – gruppi e scolaresche anche in orario mattutino, su prenotazione presso Biblioteca Civica tel. 0131.821302.

 

 

Tortona: in corso Leoniero, a fianco di piazza Duomo, è aperta la Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona dedicata al Divisionismo con tanti quadri di ben 37 artisti italiani fra cui Pellizza Da Volpedo, Barabino, Balla, Morbelli,  Segantini, Boccioni e molti altri. Ingresso libero. Orario: sabato e domenica, ore 15 – 19. Chiusura Natale e Capodanno. Ingresso alla Pinacoteca gratuito. Per informazioni, prenotazioni, visite guidate gruppi e laboratori didattici: tel. 0131 822965 – info@fondazionecrtortona.it.

 

 

DOMENICA 14 GIUGNO

 

Torrtona: I volontari aderenti all’Associazione Italiana per la Protezione dei Beni Culturali, insieme agli Amici dell’Abbazia, offriranno ai visitatori un servizio di accoglienza negli splendidi ambienti della chiesa abbaziale e nei locali al primo piano dell’ex monastero. Qui è allestita la mostra “Alla ricerca … dell’Eterno”, divisa in due sezioni: da una parte una collezione privata di icone russe dei secc. XVIII e XIX, dall’altra l’interpretazione pittorica dell’Apocalisse di Giuseppe Papetti. Gli orari di visita saranno dalle 15 alle 19.

 

Tortona: DEEJAY’S IN TOUR  premiazione partecipanti in presenza del campione di scherma Cassarà in piazza Duomo ore 21

 

Tortona: fino al 31 ottobre all’abbazia di Rivalta Scrivia “Alla ricerca dell’eterno, la fede nelle immagini antiche e moderne”  Mostra di icone russe (XVIII – XIX secolo). Le icone esposte, datate tra il XVIII e il XIX secolo, permetteranno di avvicinarsi a questa particolarissima forma d’arte sacra, che ha un grande fascino e merita di essere meglio conosciuta. Organizzata in diverse sezioni – la Madre di Dio, il Cristo, Profeti e Santi, le grandi feste, menologi – l’esposizione mantiene un carattere divulgativo e consente di leggere contenuti e immagini in prospettiva biblica e culturale.
Sarà inoltre possibile ammirare l’interpretazione pittorica dell’ultimo libro del Nuovo Testamento, l’Apocalisse secondo Giovanni, tradotto in immagini da Giuseppe Papetti. Orario: da venerdì a domenica dalle 15 alle 19.

 

 

Tortona: fino al 31 ottobre a Palazzo Guidobono, in via Emilia “Dalla Terra ai giovani” mostra tra storico-archeologica creata in occasione di EXPO2015, un “assaggio” delle ricche raccolte di beni culturali locali (reperti, documenti, oggetti)  quale eredità condivisa della lunga e nobile storia del territorio tortonese. Filo conduttore è la Terra, la sua antropizzazione e la sua coltivazione per ricavarne il cibo per la Tavola dell’uomo. L’esposizione è localizzata a Palazzo Guidobono, con opportuni “rimandi” alla Pinacoteca Il Divisionismo della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, al Museo Diocesano d’Arte Sacra, al Museo della Civiltà contadina di Morigliassi. Nell’ambito dell’esposizione è stata allestita una originale sezione “sensoriale”; qui, al consueto approccio visivo, si associa quello con gli altri sensi così da offrire esperienze tattili, uditive ed olfattive di grande suggestione. Orario: giovedì e venerdì dalle 16 alle 19 – sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 – gruppi e scolaresche anche in orario mattutino, su prenotazione presso Biblioteca Civica tel. 0131.821302.

 

 

Tortona: in corso Leoniero, a fianco di piazza Duomo, è aperta la Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona dedicata al Divisionismo con tanti quadri di ben 37 artisti italiani fra cui Pellizza Da Volpedo, Barabino, Balla, Morbelli,  Segantini, Boccioni e molti altri. Ingresso libero. Orario: sabato e domenica, ore 15 – 19. Chiusura Natale e Capodanno. Ingresso alla Pinacoteca gratuito. Per informazioni, prenotazioni, visite guidate gruppi e laboratori didattici: tel. 0131 822965 – info@fondazionecrtortona.it.

 

San Sebastiano Curone:  A partire da maggio fino ad agosto, l’ultimo fine settimana di ogni mese e a ferragosto il borgo di San Sale fino al 7 giugno nella chiesa di Santa Maria e San Siro mostra dedicata al sacrificio dei salesi nella grande guerra.

 

Garbagna: Sagra delle ciliegie Tradizionale festa che celebra il pregiato frutto locale. Un mercatino di arte ed artigianato animerà nel corso della giornata le vie e piazze del centro ed a partire dalle 12, nello stand gastronomico allestito dalla Pro Loco in Piazza Doria, si potranno gustare minestrone, salamini alla piastra e ciliegie cotte nel vino Timorasso. Al pomeriggio è invece in programma la distribuzione delle tipiche “fersulle” (frittelle).

 

San Sebastiano Curone: alle 15,45 al teatro stella verrà presentato il libro “I miei Passi” di Mauro Bracco.

 

Volpedo: I volontari del SIPBC , insieme ai volontari dell’Associazione Pellizza,  saranno a disposizione di chi vorrà recarsi alla Pieve di San Pietro dalle ore 16 alle ore 19 – nello stesso orario sarà possibile visitare anche lo studio del pittore Pellizza da Volpedo

 

12 giugno 2015

 

pinacoteca - G